Jazz Ambassador Big Band

La Big Band ha preso parte a diverse trasmissioni televisive per RAI Uno, RAI Due, RAI Tre, e per emittenti locali come Canale 31, Tele Arcobaleno, Imperia TV. Inoltre è intervenuta a trasmissioni radiofoniche per Radio Uno RAI, Radio Due RAI, Radio Montecarlo .
Ha partecipato con il suo "spettacolo" alle manifestazioni estive organizzate dai Comuni di Imperia, Finale Ligure, Diano Marina, Sanremo, Ventimiglia, Arma di Taggia, Bordighera, Dolceacqua, Alassio, Ventimiglia, Ospedaletti,.
Inoltre, in collaborazione con la Provincia di Imperia, ha preso parte alla rassegna "Uno spettacolo per l'entroterra".
Ha tenuto concerti ad Imperia e Bordighera, per il Teatro Tempo di Torino ed inoltre:

  • Alassio presso l'Auditorium Enrico Simonetti
  • Sanremo presso l'Auditorium Franco Alfano
  • Savona presso il ridotto del Teatro Chiabrera
  • Savona presso l'Auditorium Sala Monturbano
  • Diano Marina presso il Teatro Comunale
  • Andora presso il Teatro Comunale
  • Imperia presso il Teatro Cavour – “Raduno Velieri d’Epoca”
  • Genova presso il Louisiana Jazz Club
  • Loano presso il Teatro Principe
  • Bordighera presso il Teatro del Palazzo del Parco
  • Mondovì presso il Teatro Statuto
  • Alba presso l'Auditorium Centrale

Nel 1986 ha partecipato alla "Rassegna Gruppi Emergenti Liguri/Piemontesi" di Arquata Scrivia, mentre nel 1988 ha ottenuto la qualificazione al 4° posto assoluto nella "Rassegna Gruppi Emergenti" di Forlì.
Ha partecipato, inoltre, alla rassegna "Jazz Ponente Due" di Dolceacqua con la sponsorizzazione di Radio Montecarlo International, che ha registrato l'intero concerto per poi trasmetterlo in tutto il Nord Europa.
Ha allestito vari seminari di perfezionamento con musicisti internazionali, tra cui Tony Castellano, Giancarlo Schiaffini, Dusko Gojcovich, Sandy Patton.
Nel 1992 ha partecipato alla trasmissione televisiva "Giorno di Festa" in onda su RAI Due la domenica mattina.
Ha ospitato nel 1991 James Woode, nel 1992 Tony Scott.
Ha partecipato sempre nel 1992 al Festival du Jazz di Nizza presso il C.E.D.A.C. di Cimiez, con numerosi gruppi della bassa Francia.
Nel 1993 ha ospitato in concerto il trombettista Benny Bailey e nel 1994 la cantante americana Sandy Patton.
Guest Stars nel 1995 il sassofonista Bob Mover e nel 1996 il trombettista Dusko Gojcovich.
Nel 1999 ha inciso l'album CD "Coffee Break," per il quale la Big Band ha ricevuto il premio SIAE (quale miglior produzione discografica nazionale) nel contesto di "Bordighera Jazz & Blues".
Nel 2001 ha partecipato al Festival Internazionale del Jazz di Sanremo, meglio conosciuto come "Sanremo Immagine Jazz", trasmesso in diretta su Radio UNO RAI ed in differita sul canale televisivo RAI Uno.
Nel 2004 si è esibita a Garlenda, in occasione del “Raduno nazionale delle 500”, con ospite particolare il noto showman Renzo Arbore, riscuotendo apprezzamenti dallo stesso e successo di pubblico.