REUBEN ROGERS

REUBEN ROGERS
Nato nel 1974 e cresciuto alle Virgin Islands, Rogers è stato influenzato da una varietà di generi musicali che includono Calypso, Reggae, Gospel e Jazz. Negli anni della sua formazione Rogers è stato incoraggiato dai genitori ad esplorare il suo eccezionale talento musicale. Iniziò con il clarinetto, sperimentò piano, batteria e chitarra per scoprire già alla tenera età di 14 anni che la sua passione era il basso.
Questa inclinazione naturale trovò il suo terreno più fertile nel jazz, in cui si era imbattuto durante alcuni seminari condotti dai conterranei Ron Blake e Dion Parson. Nel corso della sua educazione musicale, Rogers conseguì numerosi riconoscimenti, tra cui una borsa di studio concessa dalla Fish Middleton Jazz Society. Conseguì il dottorato in musica alla Berklee College of Music nel 1997.
Ha avuto l’opportunità di lavorare con artisti internazionali del jazz come Wynton Marsalis, Roy Hargrove, Joshua Redman, Nicholas Payton, Mulgrew Miller, Jackie McLean, Charles Lloyd e Dianne Reeves tra gli altri. I suoi colleghi continuano ad influenzare ed arricchire il suo stile musicale ed il suo percorso. Si è esibito in tour in tutto il mondo ed ha registrato oltre 70 CDs.
Una caratteristica distintiva di Reuben Rogers è il suo talento speciale nell’intrecciare racconti musicali, con una capacità innata di trasportare le emozioni in una composizione. Da un groove incisivo fino al tocco di coda, in ogni intermezzo, Rogers fa risuonare l’affermazione del solista, trasformandola in una conversazione musicale dove la narrativa scorre dolcemente.
Impegnato a sostenere arte e cultura delle Isole Vergini, Rogers torna a casa appena possibile, per condurre seminari di musica presso le scuole locali e organizzare concerti di beneficienza a sostegno dell’educazione dei giovani nell’isola. Il suo impegno musicale si realizza durante le performances con Ron Blake e Dion Parson nella jazz band caraibica 21st Century.