JAMIRE WILLIAMS

JAMIRE WILLIAMS
Originario del Texas, Jamire Williams ha mostrato già in tenera età di possedere un grande talento per la batteria. Si è diplomato alla leggendaria High School for Performing & Visual Arts di Houston, da cui sono passati anche Beyonce Knowles ed il super produttore Brian-Michael Cox, tra gli altri.
Dopo essersi trasferito a New York, ha conseguito il bachelor in Jazz e Contemporary Music alla New School University, dove ha ricevuto anche il premio Young Beacon of Music. Recentemente è stato selezionato dai sondaggi della critica di Downbeat Magazine come astro nascente della batteria.
Jamire Williams “is on fire”, è una bomba di energia pulsante che alimenta un genio creativo e una inarrestabile ambizione. Per tutti è un innovatore, per alcuni uno scienziato pazzo. Sicuramente è un grande musicista, conosciuto in tutto il mondo, produttore e leader della Erimaj Band.
Con il loro primo EP pubblicato “Memo To All”, Erimaj ha registrato un intero album che sta promuovendo in tour in tutto il mondo. Questo può essere davvero un “memo” per tutti, la sveglia che suona per ricordare agli amanti del jazz di tenere gli occhi e le orecchie bene aperte, per quella forza che è Erimaj.
Jamire è stato in tour ed ha suonato con notevoli artisti, del calibro di John Mayer, Solange Knowles, Christian Scott, Robert Glasper, Corrine Bailey Rae, Bilal, Roy Hargrove, Jason Moran, Renee Neufville, Eric Roberson, Pharoah Sanders, Kenny Garrett, Terence Blanchard, GURU, Cubic Zirconia, DJ Logic, Jacky Terrasson, Dr. Lonnie Smith, Tiombe Lockhart, Stefon Harris, Gretchen Parlato, e altri.
Williams è stato definito da Josh Jackson, il presentatore di The Checkout/WBGO, “Un nuova guida del beat”, anche se il New York Times quasi non riesce a trovare una classificazione per la sua prorompente musica, in quanto scrive che è “…veramente nuova, parte di qualcosa di più grande, e ancora senza un nome...” Ma il suo nome è Williams, Jamire Williams.