DONALD EDWARDS

Donald Edwards è batterista e compositore, nato nel 1966 in una famiglia di musicisti, dal padre Dock pianista classico e dalla madre Geraldine cantante lirica. Edwards inizia a suonare all’età di 11 anni a Opelousas, in Louisiana. Prosegue gli studi alla Southern University di Baton Rouge, in Louisiana, dove insegna il celebre Alvin Batiste, per continuare come insegnante all’Università di New Orleans. Edwards attualmente vive a New York, e continua a dedicare tempo all’insegnamento per i giovani aspiranti percussionisti delle scuole della comunità.
Dal momento in cui è comparso nel mondo del jazz nel 1987, Donald Edwards si è esibito in tutto il mondo insieme ad alcuni tra i migliori musicisti jazz, come Freddie Hubbard, Tom Harrell, Terrance Blanchard, Donald Harrison, Jesse Davis, Greg Tardy, Carmen Lundy, Kevin Mahogony, Javon Jackson, Ellis Marsalis, Wessell Anderson, Orrin Evans, Joey Calderazzo, Wynton Marsalis, The Mingus Big Band & Orchestra, Charlie Hunter, Russell Malone, Alvin Batiste, Stefon Harris e Mark Whitfield.
Nel 1994 Donald Edwards riceve il premio per la composizione “Louisiana Arts Ambassador” e da allora è diventato uno dei batteristi più ricercati del panorama musicale di New Orleans. New Orleans è un luogo con un linguaggio musicale tutto suo, nel quale Edwars si è formato suonando diversi tipi di musica, dalle bande musicali, hip hop e pop all’R&B, jazz, funk e musica gospel. Per questo oggi Edwards è un virtuoso in differenti generi, che interpreta con grande creatività, diventando tra i musicisti più all’avanguardia nell’attuale panorama newyorkese. Di lui scrive infatti Ellis Marsalis: “… ogni generazione produce quei singoli individui speciali che spingono il progresso un po’ più avanti, Edwards fa parte di una nuova stirpe di giovani musicisti che hanno scoperto che la tecnica musicale nella sua totalità è molto più che essere dei grandi strumentisti, cosa che lui è dopotutto”.
Edwards ha pubblicato due dischi come solista “In The Vernacular” e “Ducktones” e si sta occupando della produzione di numerosi progetti in uscita. Con un talento che affonda le sue radici nelle ricche e varie tradizioni della Louisiana, il batterista e compositore Donald Edwards si dedica alla ricerca dell’improvvisazione creativa, allo sviluppo compositivo e alla sperimentazione di ritmi, utilizzando tutti i dialetti di un linguaggio universale chiamato musica.